navigazione principale

oggi

Mattina
6°C
80% Soleggiato
1400mm
zero termico

Mercoledì

Mercoledì
13°C
50% Soleggiato
3100mm
zero termico

Giovedì

Giovedì
12°C
50% Soleggiato
2300mm
zero termico

Previsioni

Il bollettino meteorologico prevede dei minimi miglioramenti:

Il cielo sarà nuvoloso ma di tanto in tanto, riusciremo a vedere anche il sole. Possibili rovesci rimarranno rari.

Tendenza

Mercoledì e giovedì, il tempo non cambierà molto, che rimarrà non cambierà variabile, ma già venerdì il sole tornerà a splendere.

Avete bisogno d'aiuto? Contattateci!

Innsbruck Tourismus


lun - ven: ore 8.00 - 17.00

Prenotazioni alberghiere e per gruppi


lun - ven: ore 9.00 - 17.00

Informazioni turistiche


lun - sab: ore 9.00 - 17.00

oggi

Mattina
6°C
80% Soleggiato
1400mm
zero termico

Mercoledì

Mercoledì
13°C
50% Soleggiato
3100mm
zero termico

Giovedì

Giovedì
12°C
50% Soleggiato
2300mm
zero termico

Previsioni

Il bollettino meteorologico prevede dei minimi miglioramenti:

Il cielo sarà nuvoloso ma di tanto in tanto, riusciremo a vedere anche il sole. Possibili rovesci rimarranno rari.

Tendenza

Mercoledì e giovedì, il tempo non cambierà molto, che rimarrà non cambierà variabile, ma già venerdì il sole tornerà a splendere.

Avete bisogno d'aiuto? Contattateci!

Innsbruck Tourismus


lun - ven: ore 8.00 - 17.00

Prenotazioni alberghiere e per gruppi


lun - ven: ore 9.00 - 17.00

Informazioni turistiche


lun - sab: ore 9.00 - 17.00

Chiese e monasteri

 > Chiesa parrocchiale di San Pietro a Inzing

Chiesa parrocchiale di San Pietro a Inzing

Pfarrkirche zum Hl. Petrus
Kirchgasse 7, 6401  Inzing

Orari di apertura

La chiesa parrocchiale tardo barocca con la sua torre settentrionale alta e stretta si trova nel centro della località di Inzing ed è circondata da un cimitero. In un documento del 1260 viene menzionata una cappella in quel sito, ma l'edificio attuale risale al 1777-1779 e fu consacrato solennemente nel 1780 dal principe vescovo di Bressanone, Josef conte di Spaur.

Sopra il tabernacolo si trova ora un quadro di Maria Ausiliatrice piangente, scoperto da una donna dietro una cassapanca. Inizialmente il quadro fu portato al santuario di Kaltenbrunn, ma poi tornò a Inzing, dove fu sistemato nella chiesa parrocchiale. Nel XVIII e XIX secolo l’immagine fu adorata da molti fedeli, provenienti da vicino e da lontano. L'afflusso di pellegrini fu particolarmente consistente nel 1848, quando si disse che Maria e Gesù Bambino avessero mosso occhi e bocca.

read moreread less
Mappa
+
-
unlimited