navigazione principale

oggi

Pomeriggio
29°C
80% Soleggiato
4400mm
zero termico

Sabato

Sabato
30°C
80% Soleggiato
4500mm
zero termico

Domenica

Domenica
30°C
80% Soleggiato
4500mm
zero termico

Previsioni

Una forte zona di alta pressione sta sopra l`Europa centrale e non cambierà la sua locazione nei prossimi giorni! Per la previsione del tempo questo significa: sole dalla mattina fino alla sera e anche gli obbligatori cumuli del pomeriggio mancheranno!

Tendenza

La nuova zona di alta pressione che si è formata ieri sopra l`Europa non si lascerà spostare velocemente. Combinato con aria calda intanto ci porterà tempo estivo meraviglioso.

Avete bisogno d'aiuto? Contattateci!

Innsbruck Tourismus


lun - ven: ore 8.00 - 17.00

Prenotazioni alberghiere e per gruppi


lun - ven: ore 9.00 - 17.00

Informazioni turistiche


lun - sab: ore 9.00 - 17.00

oggi

Pomeriggio
29°C
80% Soleggiato
4400mm
zero termico

Sabato

Sabato
30°C
80% Soleggiato
4500mm
zero termico

Domenica

Domenica
30°C
80% Soleggiato
4500mm
zero termico

Previsioni

Una forte zona di alta pressione sta sopra l`Europa centrale e non cambierà la sua locazione nei prossimi giorni! Per la previsione del tempo questo significa: sole dalla mattina fino alla sera e anche gli obbligatori cumuli del pomeriggio mancheranno!

Tendenza

La nuova zona di alta pressione che si è formata ieri sopra l`Europa non si lascerà spostare velocemente. Combinato con aria calda intanto ci porterà tempo estivo meraviglioso.

Avete bisogno d'aiuto? Contattateci!

Innsbruck Tourismus


lun - ven: ore 8.00 - 17.00

Prenotazioni alberghiere e per gruppi


lun - ven: ore 9.00 - 17.00

Informazioni turistiche


lun - sab: ore 9.00 - 17.00

Crankworx

Whip-off

L’emozionante disciplina che ha dato il via alla prima edizione di Crankworx Innsbruck nel 2017. Il termine è preso in prestito da un trick, il cosiddetto “whip” (letteralmente, frusta): in questa disciplina vince chi lo esegue meglio. Una volta in aria, si mette la ruota posteriore di traverso il più a lungo possibile e si torna in posizione normale prima dell’atterraggio. L’effetto è spettacolare: sembra quasi che i biker smontino da sella in aria. Si valutano lo stile (la posizione del corpo) e l’esecuzione. Tra i criteri: un atterraggio pulito e il tempo in cui la bici resta di traverso.

Slopestyle

Per questa gara viene realizzato un tracciato ad hoc in cui tutto ruota attorno al grado di difficoltà dei trick eseguiti. Il tracciato è costituito da diversi elementi (ostacoli) di diverse dimensioni e materiali.

Il che permette una ricca gamma di salti. Gli stacchi sono nella maggior parte dei casi in legno, mentre l’atterraggio avviene su terra, per così dire “sullo sporco”, da cui il termine in gergo: dirt. Si trovano anche molte altre combinazioni, come salti da ostacoli di legno o di terra. Sono i partecipanti a decidere in quali trick esibirsi. La regola per distinguersi dagli altri: più difficili sono, meglio è. Si assegnano punti anche per l’esecuzione, per esempio se l’atterraggio avviene in modo pulito con la bici rivolta verso la direzione di marcia ed entrambi i piedi sui pedali. Un altro criterio di qualità: beccare il cosiddetto “sweet spot”, cioè il punto migliore dove atterrare. Sulla valutazione influisce anche lo stile, ovvero se le manovre vengono eseguite con movimenti tranquilli senza brusche compensazioni.  Rotazioni lente, calibrazione esatta dei movimenti e tenuta del trick fino a poco prima dell’atterraggio. 

Per ogni partecipante la competizione consiste in diverse manche che i giudici valutano singolarmente. Per il punteggio complessivo si sommano tutti i punti ottenuti nel corso della gara.

(Dual) Speed & Style

Questa gara è una combinazione di due discipline: il Dual Speed e lo Slopestyle. Il classico Dual Speed si disputa con due partecipanti che scendono in parallelo su tracciati identici. Il più veloce vince e passa al turno successivo. Per garantire una competizione equa, solitamente sono previste due manche per compensare eventuali differenze tra i due tracciati.

Pumptrack

Nella gara di pump track gli atleti si confrontano in un avvincente testa a testa. Due partecipanti gareggiano contemporaneamente su due tracciati identici: alla prima manche ne segue un’altra a percorsi invertiti per assicurare il massimo dell’equità. Le peculiarità del pump track: le bici sono prive di catena e il tracciato è relativamente pianeggiante. I biker prendono velocità muovendo su e giù la parte superiore del corpo. È proprio da questo “pompare” la bici che prende il nome questa particolare disciplina.

Downhill

Downhill, abbreviato in DH, è la gara di speed di Crankworx e altre competizioni di mountain bike. I biker percorrono un tracciato prestabilito cercando di raggiungere il traguardo il più velocemente possibile e, lungo il percorso, superando grandi salti e gradoni. I salti non influiscono sul punteggio ma devono essere eseguiti. Vince il biker con il tempo migliore

unlimited