Teaser schließen

Tutta Innsbruck

in una mano

Innsbruck App per iPhone e Android

Download Button for Android
Download for Apple
Teaser schließen

oggi

Mattina
21°C
80% Soleggiato
4000m
zero termico
Mattina 21°C

Domenica

Domenica
25°C
50% Soleggiato
3700m
zero termico

Lunedì

Lunedì
31°C
70% Soleggiato
4400m
zero termico

Previsioni

Il tempo del sabato sarà determinato da alta pressione e approvvigionamento di aria calda. Così il cielo sarà sereno dalla mattina fino al pomeriggio e le temperature raggiungeranno valori d`estate. Il pomeriggio sarà temporalesco.

Tendenza

Domenica non sarà più così bello. Rovesci e temporali aumenteranno. Lunedì, il tempo migliorerà.

Panorama Webcams in Innsbruck and its regions

Teaser schließen

Avete bisogno d'aiuto? Contattateci!

Ferdinando II: mostra anniversario al Castello di Ambras

Dal 15 giugno all'8 ottobre 2017

Turbanti del XVI secolo, corazze di samurai, armature di cavalieri, busti romani, lastre sepolcrali, brocche, statuette e giocattoli. C’è forse qualcosa che Ferdinando non abbia collezionato? Ed è proprio grazie alla sua passione per il collezionismo che questo arciduca asburgico viene considerato oggi come un padre fondatore del concetto di museo contemporaneo. In fondo, i suoi tesori dovevano essere custoditi bene, e anche ammirati. Quindi, Ferdinando II decise di costruirvi attorno un castello intero: il Castello di Ambras. Fu esattamente 450 anni fa che Ferdinando si trasferì a Innsbruck in qualità di principe del Tirolo. Un’occasione da festeggiare! Con una grande mostra sul principe del Tirolo, proprio nel luogo in cui sono conservati ancora tutti i suoi preziosi oggetti. Il Castello di Ambras invita alla mostra temporanea “Ferdinando II, i 450 anni del principe del Tirolo”.

Una dimora per tutti i tesori del principe

Il castello faceva da dimora anche alla seconda grande passione di Ferdinando: sua moglie Philippine Welser. La sposò di nascosto, senza il benestare del padre, l’imperatore. Anche la consorte, esperta di erbe officinali, lasciò la sua impronta nel castello di Ambras. La sua rinomata stanza da bagno è una rarità: si tratta, infatti, dell’unico bagno completamente conservato del XVI secolo. Un vero e proprio tempio del benessere con una vasca da bagno grandissima, un locale sauna e una caldaia. L’ingresso alla mostra temporanea comprende anche la visita di questa attrazione. Ma i protagonisti indiscussi della mostra restano gli oggetti curiosi che Ferdinando II seppe raccogliere nel corso della sua vita. Una mostra avvincente, grazie anche alla collaborazione del Kunsthistorisches Museum di Vienna, arricchita di oggetti nuovi rispetto all’esposizione permanente.   



Deutsch
English
Français
Español
Nederlands
русский
中文(简体)
Polski