Teaser schließen

Tutta Innsbruck

in una mano

Innsbruck App per iPhone e Android

Download Button for Android
Download for Apple
Teaser schließen

oggi

Pomeriggio
12°C
40% Soleggiato
2100m
zero termico
Pomeriggio 12°C

Giovedì

Giovedì
14°C
40% Soleggiato
2400m
zero termico

Venerdì

Venerdì
15°C
70% Soleggiato
2800m
zero termico

Previsioni

Il bollettino meteorologico prevede dei minimi miglioramenti: il cielo sarà nuvoloso ma di tanto in tanto.

Nonostante ciò, le temperature rimarranno piuttosto basse!

Tendenza

Grazie all’influsso di una nuova area di alta pressione, a partire da giovedì, il tempo diverrà sereno e secco.

Panorama Webcams in Innsbruck and its regions

Teaser schließen

Avete bisogno d'aiuto? Contattateci!

Innsbruck Tourismus


lun-ven: ore 8.00-17.00

Prenotazioni alberghiere e per gruppi


lun-ven: ore 9.00-17.00

Informazioni turistiche e vendita biglietti


lun-dom: ore 9.00-18.00

Domenica delle Palme 25 marzo 2018

La Domenica delle Palme è la domenica prima di Pasqua, l’ultima della Quaresima. Segna l’inizio della Settimana Santa e rappresenta contemporaneamente un assaggio della Pasqua.

Durante la Domenica delle Palme si celebra l’ingresso di Gesù a Gerusalemme. La folla festante accolse il suo arrivo agitando rami di palma.

Nella tradizione cattolica i fedeli si recano in chiesa in processione portando con sé rametti di salice. Le palme erano considerate piante sacre già nel Medioevo e sin dall’XIII secolo è usanza benedirle; in Oriente si utilizzavano per onorare i soldati vittoriosi. Dato che le palme non crescono in Europa centrale e settentrionale, le si è sostituite con rametti di salice. A seconda della regione è possibile trovare anche rami di acero, faggio, betulla, nocciolo, uva spina o ginepro. Essi vengono benedetti durante la Messa della Domenica delle Palme e hanno la funzione di allontanare malanni e disgrazie. Per questo si conservano in casa nell’angolo “dedicato alla preghiera” o fissati al crocifisso, a immagini dei santi o allo specchio. I rametti vengono bruciati il Mercoledì delle Ceneri dell’anno successivo e le loro ceneri sono utilizzate dal celebrante per segnare i fedeli con il segno delle croce all’inizio della Quaresima.



Deutsch
English
Français
Español
Nederlands
русский
中文(简体)
Polski