Teaser schließen

Tutta Innsbruck

in una mano

Innsbruck App per iPhone e Android

Download Button for Android
Download for Apple
Teaser schließen

oggi

Mattina
21°C
80% Soleggiato
4000m
zero termico
Mattina 21°C

Domenica

Domenica
25°C
50% Soleggiato
3700m
zero termico

Lunedì

Lunedì
31°C
70% Soleggiato
4400m
zero termico

Previsioni

Il tempo del sabato sarà determinato da alta pressione e approvvigionamento di aria calda. Così il cielo sarà sereno dalla mattina fino al pomeriggio e le temperature raggiungeranno valori d`estate. Il pomeriggio sarà temporalesco.

Tendenza

Domenica non sarà più così bello. Rovesci e temporali aumenteranno. Lunedì, il tempo migliorerà.

Panorama Webcams in Innsbruck and its regions

Teaser schließen

Avete bisogno d'aiuto? Contattateci!

Di spiriti e prelibata cucina locale

Una delle mete escursionistiche più amate a Grinzens

Respirando l’aria di malga –a due passi dalle vette più alte. Dove si possono ritrovare ancora intatte tradizioni e origini in una forma così pura se non in una delle tante malghe? Tra l’altro le malghe sono molto diverse tra loro. Alcune sono state costruite nei secoli più recenti, altre già più di 1.000 anni fa. Ad esempio, l’area della Kemater Alm nella Senderstal fu documentata già nel 1142 dal Vescovo di Bressanone con il nome di “montum alpinum Senders”.

La Kemater Alm sorge ai piedi dell’imponente gruppo del Kalkkögel, a 1.673 metri di altitudine, ed è una delle mete escursionistiche più apprezzate di Grinzens, anche per chi proviene da altre regioni. Una piccola cappella nelle vicinanze, consacrata nel 1932, invita a una pausa di raccoglimento. Poco più sopra, a 1.977 metri di altitudine, si trova la baita Adolf-Pichler-Hütte. Il rifugio dell’Akademischen Alpenklubs Innsbruck offre agli escursionisti – come pure la Kemater Alm nella Senderstal – squisite specialità, gustosi piatti fatti in casa (anche da asporto) e comode possibilità di pernottamento, con un panorama da sogno ai piedi del Kalkkögel. 

Là dove imperversa il Putz, lo spirito delle baite…

Attenzione al Putz –lo spirito un po’ rozzo delle baite, che di notte ama imperversare tra stalle, rifugi e nei campi, facendo un gran baccano. Gli abitanti del posto sono già abituati al fatto che ne combini di tutti i colori, ma questo spiritello fa spaventare non di rado i visitatori che non conoscono bene il luogo. La squisita cucina della casa e il cielo notturno denso di stelle della Kemater Alm e dell’Adolf-Pichler-Hütte meritano un’escursione con pernottamento. E chi vuole andare sul sicuro, entrando in una di queste baite dovrà dire: „I wear woll do in Gotts Nommen ibernacht’n dearfn!“ Questa formula lo proteggerà dal baccano del Putz e gli garantirà un buon sonno ristoratore per tutta la notte. 



Deutsch
English
Français
Español
Nederlands
русский
中文(简体)
Polski