Teaser schließen

Tutta Innsbruck

in una mano

Innsbruck App per iPhone e Android

Download Button for Android
Download for Apple
Teaser schließen

oggi

Pomeriggio
26°C
70% Soleggiato
4100m
zero termico
Pomeriggio 26°C

Martedì

Martedì
28°C
70% Soleggiato
4400m
zero termico

Mercoledì

Mercoledì
26°C
50% Soleggiato
4100m
zero termico

Previsioni

L`influsso dell`alta pressione si rafforzerà, ma prima che il sole si potrà affermare dovrà combattere contro le nuvole della perturbazione passata, ma vincerà senza difficoltà e il cielo sarà sereno già prima di mezzogiorno.

Tendenza

Lentamente, ma sicuramente dobbiamo prepararci a tempo più incostante. Già martedì non sarà più così bello. Temporali aumenteranno.

Panorama Webcams in Innsbruck and its regions

Rinn & cultura

Sulle tracce del passato

Se a Rinn ci si continua ad imbattere nel nome Speckbacher, il motivo è anche storico: il combattente per la liberazione del Tirolo Josef Speckbacher lottò al fianco di Andreas Hofer, ma anche di Katharina Lanz, l’eroina di Spinges, contro le truppe francesi di occupazione. Un vero e proprio temerario, ma anche un intelligente tattico, che nel 1794 sposò Maria Schmieder di Rinn e da allora lavorò per la fattoria della moglie. La tomba di Josef Speckbacher è visitabile nella Cappella di Corte a Innsbruck.

Rinn era rinomata come località di villeggiatura già prima della I Guerra Mondiale. Così si diceva in un opuscolo turistico del tempo:

“Rinn è una delle prime località di cura dell’area del rilievo centrale del Tirolo ed è particolarmente apprezzata per l’aria ricca di ozono e per l’eccellente qualità dell’acqua potabile e balneabile. Rinn si trova vicina a un bellissimo bosco di conifere, in posizione riparata con una splendida vista su tutto il massiccio della Nordkette fino all’alta Valle dell’Inn e all’Hoher Kaiser presso Kufstein."

Per molto tempo il Lavierenbachbad, con il relativo albergo, è stato un posto prediletto per le cure termali e i soggiorni di cura.

In una meravigliosa posizione di trova la chiesa di Rinn-Judenstein, eretta nel 1670– un tempo meta di pellegrinaggio a causa di una leggenda su un assassinio rituale. Nel 1994 Reinhold Stecher, vescovo di Innsbruck, ha posto fine ai pellegrinaggi. Oggi, la bella chiesetta barocca è un monumento commemorativo per bambini e fanciulli che hanno subito maltrattamenti. 



Deutsch
English
Français
Español
Nederlands
русский
中文(简体)
Polski