navigazione principale

oggi

Pomeriggio
-1°C
10% Soleggiato
400mm
zero termico

Mercoledì

Mercoledì
0°C
10% Soleggiato
600mm
zero termico

Giovedì

Giovedì
2°C
20% Soleggiato
1600mm
zero termico

Previsioni

Martedì il cielo si presenterà in un grigio noioso, solamente di tanto in tanto una schiarita farà apparire un punto azzurro tra le nuvole. Ma anche la possibilità di precipitazioni non é molto più grande rispetto alla possibilità di sole. Le temperature saliranno a valori adeguati alle medie stagionali.

Tendenza

Mercoledì arriverà un consistente fronte caldo e nei giorni successivi le temperature rimarranno sopra lo zero con poca nuvolosità.

Avete bisogno d'aiuto? Contattateci!

Innsbruck Tourismus


lun - ven: ore 8.00 - 17.00

Prenotazioni alberghiere e per gruppi


lun - ven: ore 9.00 - 17.00

Informazioni turistiche


lun - ven: ore 9.00 - 15.00

oggi

Pomeriggio
-1°C
10% Soleggiato
400mm
zero termico

Mercoledì

Mercoledì
0°C
10% Soleggiato
600mm
zero termico

Giovedì

Giovedì
2°C
20% Soleggiato
1600mm
zero termico

Previsioni

Martedì il cielo si presenterà in un grigio noioso, solamente di tanto in tanto una schiarita farà apparire un punto azzurro tra le nuvole. Ma anche la possibilità di precipitazioni non é molto più grande rispetto alla possibilità di sole. Le temperature saliranno a valori adeguati alle medie stagionali.

Tendenza

Mercoledì arriverà un consistente fronte caldo e nei giorni successivi le temperature rimarranno sopra lo zero con poca nuvolosità.

Avete bisogno d'aiuto? Contattateci!

Innsbruck Tourismus


lun - ven: ore 8.00 - 17.00

Prenotazioni alberghiere e per gruppi


lun - ven: ore 9.00 - 17.00

Informazioni turistiche


lun - ven: ore 9.00 - 15.00

Tempo di coppia

Vivere spensieratamente la giornata e lasciarsi trascinare dalle ore che volano. Si può fare tutto, ma anche niente. L'energia delle montagne che circondano Innsbruck ci raggiunge senza dover far nulla, riportandoci in uno stato di equilibrio. Si dice addirittura che sia il “superpotere” delle Alpi che ci dona la forza per affrontare meglio la vita quotidiana una volta ritornati a casa. E per questo non sono assolutamente necessarie contorsioni sportive di alcun genere! Tutto ciò che occorre è essere in buona compagnia e qualche giorno di tempo. Il resto è disponibile sul posto.


Per molti, la vacanza è sinonimo di dolce far niente. E questo, funziona anche durante una vacanza invernale in montagna. Certo, di tanto in tanto bisogna sforzarsi di pianificare un po', perché le giornate sono più brevi. Ma d'altra parte, le serate sono ancora più piacevoli e si prestano a qualche coccola. Il dolce far niente in vacanza non significa, infatti, non fare nulla. Significa soltanto che non si è obbligati a fare nulla.

Solo un arco tra me e te

Mi domandi: “Allora, cosa facciamo nei prossimi giorni?”. E io so subito da dove parte il nostro viaggio. In pieno centro città, un paio di case dal Tettuccio d’Oro, nella Hofgasse 12, ti dico di fermarti. Mi guardi con perplessità quando ti chiedo di appoggiare l’orecchio al muro. Ma non è un muro qualsiasi, è un portale tardo gotico, nel cui arco si può sussurrare qualcosa che soltanto chi ascolta dal lato opposto può udire. Questo arco dei sussurri è già stato testimone di molti segreti. Quando poco dopo mi riesci a sentire attraverso la cavità, ti vedo ridere di cuore. Bene, allora siamo d'accordo.

Passeggiate incorniciate dalle montagne

Se l'anno passato è stato in grado di insegnarci qualcosa, è che ogni passo conta. Ma non tutti i passi sono ugualmente belli. “Passeggiare con la persona amata attraverso i giardini imperiali dell'Hofgarten” era un punto riportato su una to-do-list delle cose da fare assolutamente a Innsbruck. Mi ritrovo, ora, al loro interno, davanti all’albero vetusto i cui rami cadenti si sono aggrovigliati nel terreno, quando un'ondata di calore mi travolge il cuore. Gli alberi secolari del giardino del cortile ricreano veramente un'atmosfera romantica. Più tardi, quando la luce del giorno sarà calata dietro le montagne, ritorniamo forse qui per dare un'occhiata al parco di luci LUMAGICA Innsbruck.

Una passeggiata nel parco del castello

Nel XVI secolo, il parco del castello di Ambras era sulla bocca di tutti grazie alla sua cascata artificiale. Questo spettacolo d'acqua faceva parte dell'oasi verde creata dall'arciduca Ferdinando e Philippine Welser, la sua moglie morganatica e l'amore della sua vita. Oggi è possibile passeggiare liberamente nel parco, indipendentemente dagli orari di apertura del castello.

PATTINAGGIO SUL GHIACCIO

Il giorno dopo vogliamo lasciare il centro città e goderci il sole del pomeriggio. Da Igls si cammina attraverso i campi fino al lago Lansersee. Dove le famiglie si godono le calde giornate estive, d'inverno regna la pace e la tranquillità. Il lago si ghiaccia e non appena il ghiaccio è abbastanza spesso, ci si può anche pattinare sopra. Una scivolata goffa o una caduta sapientemente studiata per cadere tra le tue braccia? Chi lo sa? È un po' come ai vecchi tempi, quando eravamo ancora adolescenti. Lo Spritz a riva, invece, è chiaramente riservato a noi adulti. Come fa ad essere sempre così dannatamente buono ogni volta che lo si gusta all'aria fresca sotto i raggi tiepidi del sole invernale?


VOGLIA DI UN'ESCURSIONE

La posizione centrale nel cuore delle montagne apre ogni tipo di possibilità. Oggi vogliamo uscire dalla città e andare fino alla malga Moosalm a Mieming. Questa pittoresca locanda, dalla cucina squisita, si trova in mezzo ai prati di larici per i quali è famoso l’altopiano soleggiato di Mieming. Proprio accanto, una passerella di 150 metri ci permette di osservare il biotopo di Mooswiesen e la sua la natura che prolifera nell'acqua e al di sopra di essa. Armati di un binocolo osserviamo gli uccelli da vicino prima di riscaldarci con una tazza di caffè e una fetta di torta. Ci riserviamo il percorso ad anello di Mooswiesen, più lungo, per la prossima volta. 


Ammirare gli aerei dalla spiaggia

“È sempre così blu brillante?”, mi domandi. "No, solo per te. E forse anche l'inverno ha qualcosa a che fare con questo", rispondo con un occhiolino. Non appena la neve si scioglie o piove, l’Inn assume un colore marrone. Ma ora, d’inverno, risplende come una pietra preziosa. Abbiamo noleggiato delle biciclette e pedalato fino al lato ovest dell'aeroporto. Gli amanti degli aerei conoscono bene questa spiaggia ghiaiosa che si trova nei pressi della "casa rossa". Chiudiamo le bici e li raggiungiamo per guardare come gli aerei iniziano a prepararsi per l’atterraggio a pochi metri sopra le nostre teste. Decollare un giorno da Innsbruck, sorvolare la città in direzione delle montagne e vedere tutto da lassù sarebbe davvero magnifico! Nella mia mente, inserisco questo sogno sulla nostra personalissima lista di cose da fare una volta nella vita a Innsbruck. Chissà, forse realizzeremo presto questo sogno con un giro in mongolfiera sulle Alpi. Sarebbe bello lasciarsi trasportare dal vento, planare sulla città, la campagna, le montagne innevate...

Il mattino si vede dal buongiorno

Ben coperti, ci sediamo nella cabinovia e non vedo l’ora di gustarmi il mio primo caffè. Oggi, abbiamo deciso di prenderlo sui tetti della città presso il ristorante "Das Kofel" della stazione a monte della funivia del Patscherkofel. La colazione gourmet comprende anche un bicchiere di spumante, anche se non abbiamo niente da festeggiare. Ma a ben pensarci, qualcosa c’è sempre. Festeggiamo questo attimo, noi due in cima alla montagna: cin-cin! Sono felice e, dalla vista della tavola riccamente imbandita, so che presto non avrò più fame.

UN PICNIC SULLA NORDKETTE

Potrei facilmente abituarmi alla vista della colazione. E siccome lo sai, all’indomani mi sorprendi con un picnic. Andiamo a prendere uno zaino già preparato alla Seegrube, la stazione a monte della Nordkettenbahn. L'esposizione a sud è ideale: appena spunta il sole fa caldo e dalla nostra sdraio ci godiamo la vista sulla città e curiosiamo cosa c’è di buono nello zaino: speck tirolese, salamini affumicati, formaggio di montagna, sottaceti, rafano fresco, senape, burro e pane. Invidiose le taccole aleggiano sopra le nostre teste e raccolgono le briciole che cadono. È incredibile che, proprio dietro di noi, ci siano degli sciatori che non temono di affrontare le ripide piste dell'Hafelekar e che ci passano davanti per sfrecciare fino a valle. È una cosa da vedere per credere!

Paar auf der Nordkette

Una cena coi fiocchi

A casa ci alterniamo dietro i fornelli, ma in vacanza siamo entrambi pigri. Per fortuna che l’offerta gastronomica di Innsbruck è così ricca. Anche se tu potresti mangiare canederli e Kaiserschmarrn tutti i giorni, riesco a convincerti ad assaggiare qualcosa al di là della classica cucina tirolese. La serata al ristorante “Sinne”, ad esempio, resterà indimenticabile. Qui, teatro e ristorante si fondono in un tutt’uno, in uno spazio invisibile. Un'esperienza straordinaria che regala un misterioso viaggio nell'immaginazione. Che si tratti di carne, pesce, piatti vegetariani o vegani: li percepirete di sicuro diversamente da come immaginate. Come sarebbe la vita senza sorprese? È chiaro che qui il cellulare resta spento.


Benessere in montagna

L'aria fresca di montagna non stimola soltanto l'appetito, ma fa venire anche voglia di accoccolarsi al caldo. Il piacevole calore che ci avvolge nella sauna, quando ci immergiamo in un idromassaggio o ci assopiamo su un lettino a infrarossi. Non è la sensazione più bella del mondo quando, dopo una doccia, ci si sdraia al caldo avvolti in un accappatoio e si legge una rivista gettando lo sguardo sulle montagne? Qui troverete le strutture per il benessere al di fuori del vostro alloggio.

unlimited