navigazione principale

oggi

Mattina
-2°C
10% Soleggiato
0mm
zero termico

Lunedì

Lunedì
0°C
20% Soleggiato
400mm
zero termico

Martedì

Martedì
1°C
30% Soleggiato
700mm
zero termico

Previsioni

Un fronte caldo ci porterà tutto il giorno aria umida e la possibilità di precipitazioni aumenterà notevolmente.

Domenica porterà nubi fitte e precipitazioni. Non vedremo il sole.

Tendenza

Lunedì e martedì persisterà corrente umida.

Avete bisogno d'aiuto? Contattateci!

Innsbruck Tourismus


lun - ven: ore 8.00 - 17.00

Prenotazioni alberghiere e per gruppi


lun - ven: ore 9.00 - 17.00

Informazioni turistiche


lun - ven: ore 9.00 - 15.00

oggi

Mattina
-2°C
10% Soleggiato
0mm
zero termico

Lunedì

Lunedì
0°C
20% Soleggiato
400mm
zero termico

Martedì

Martedì
1°C
30% Soleggiato
700mm
zero termico

Previsioni

Un fronte caldo ci porterà tutto il giorno aria umida e la possibilità di precipitazioni aumenterà notevolmente.

Domenica porterà nubi fitte e precipitazioni. Non vedremo il sole.

Tendenza

Lunedì e martedì persisterà corrente umida.

Avete bisogno d'aiuto? Contattateci!

Innsbruck Tourismus


lun - ven: ore 8.00 - 17.00

Prenotazioni alberghiere e per gruppi


lun - ven: ore 9.00 - 17.00

Informazioni turistiche


lun - ven: ore 9.00 - 15.00

Musei

 > Museo di Storia dell'Arte Castello Ambras

Museo di Storia dell'Arte Castello Ambras

Schloss Ambras Innsbruck
Schlossstraße 20, 6020  Innsbruck
+43 1 / 52 52 44 802
info@schlossambras-innsbruck.at
https://www.schlossambras-innsbruck.at

Orari di apertura

ore 10.00 - 17.00
Chiuso: a novembre

Castello di Ambras

Il castello di Ambras è una delle principali attrazioni del capoluogo tirolese.

La sua importanza storico-culturale è legata a quella della figura dell’arciduca Ferdinando II (1529-1595) vero e proprio mecenate rinascimentale che promosse le arti e le scienze. A lui si deve la magnifica collezione di Ambras e la creazione di un museo, nel castello inferiore, inteso in senso moderno

Nell’attuale esposizione si è cercato di ricreare le diverse sale così com’ erano state volute dall’arciduca: la Camera dell’Arte e delle Meraviglie, la Camera delle Armature e l’ Antiquarium. Nel castello superiore si trovavano ai tempi di Ferdinando le abitazioni del castello. Oggigiorno qui, distribuita su tre piani, è custodita la Galleria dei ritratti degli Asburgo che vanno da quello di Alberto III (1349-1395) fino a quello dell’imperatore Francesco I (1768-1835). Si trovano esposti più di 200 ritratti fra i quali spiccano le opere di Lukas Cranach, Anton Mor, Tiziano, Van Dyck e Diego Velásquez. Al piano terra del castello superiore è esposta la collezione tardo-medievale, il cui pezzo più sfarzoso è l’altare di San Giorgio dell’imperatore Massimiliano I.

read moreread less
Mappa
+
-
unlimited