navigazione principale

oggi

Pomeriggio
17°C
90% Soleggiato
3100mm
zero termico

Lunedì

Lunedì
14°C
40% Soleggiato
2400mm
zero termico

Martedì

Martedì
10°C
50% Soleggiato
2000mm
zero termico

Previsioni

Se il tempo soddisfa stereotipi, lo farà adesso. Così oggi vivremo nuova-mente un giorno d´autunno esemplare: una mattina fresca con nebbia nei dintorni dei fiumi, durante il giorno boschi colorati autunnali che splenderanno nel sole e poi una prima sera. Godiamo la bellissima stagione d´autunno!

Tendenza

Lunedì, il tempo sarà incostante: la nuvolosità e la possibilità di rovesci aumenteranno notevolmente e le temperature scenderanno.

In seguito, tornerà il un tempo tranquillo e di nuovo secco.

Avete bisogno d'aiuto? Contattateci!

Innsbruck Tourismus


lun - ven: ore 8.00 - 17.00

Prenotazioni alberghiere e per gruppi


lun - ven: ore 9.00 - 17.00

Informazioni turistiche


lun - sab: ore 9.00 - 17.00

oggi

Pomeriggio
17°C
90% Soleggiato
3100mm
zero termico

Lunedì

Lunedì
14°C
40% Soleggiato
2400mm
zero termico

Martedì

Martedì
10°C
50% Soleggiato
2000mm
zero termico

Previsioni

Se il tempo soddisfa stereotipi, lo farà adesso. Così oggi vivremo nuova-mente un giorno d´autunno esemplare: una mattina fresca con nebbia nei dintorni dei fiumi, durante il giorno boschi colorati autunnali che splenderanno nel sole e poi una prima sera. Godiamo la bellissima stagione d´autunno!

Tendenza

Lunedì, il tempo sarà incostante: la nuvolosità e la possibilità di rovesci aumenteranno notevolmente e le temperature scenderanno.

In seguito, tornerà il un tempo tranquillo e di nuovo secco.

Avete bisogno d'aiuto? Contattateci!

Innsbruck Tourismus


lun - ven: ore 8.00 - 17.00

Prenotazioni alberghiere e per gruppi


lun - ven: ore 9.00 - 17.00

Informazioni turistiche


lun - sab: ore 9.00 - 17.00

Patscherkofel

Il beniamino degli abitanti di Innsbruck

Il Patscherkofel è un vero e proprio paradiso dell'escursionismo. Anche gli ultimi arrivati a Innsbruck lo riconoscono facilmente: la montagna a sud di Innsbruck ha un’appariscente forma arrotondata e una vistosa torre di trasmissione in vetta. Gli abitanti del luogo lo chiamano affettuosamente il “monte di casa” ed è ormai da generazioni che s’impara a sciare sulle sue piste. Ma il Patscherkofel è anche apprezzato per le escursioni.

Il “monte di casa” presenta escursioni facili ed è, quindi, particolarmente indicato per le famiglie. Anche i buongustai ameranno il Patscherkofel. Numerose malghe e ristori viziano il palato dei loro ospiti con squisite specialità tirolesi. È possibile mangiare troppi canederli? Noi pensiamo proprio di no! Tanto più se si raggiunge il piacere culinario a piedi.

Informazioni sull’area escursionistica

  • circa 60 sentieri escursionistici segnalati 
  • posizione: tra 1.009 e quasi 2.250 metri di altitudine
  • panorama a 360 gradi a più di 2.000 metri di quota 
  • escursioni facili anche per le famiglie 
  • specialità tirolesi presso varie malghe e ristori 
  • vetta facilmente raggiungibile 
  • giardino botanico più elevato dell'Austria (stazione a monte della cabinovia) 
  • santuario Heiligwasser 
  • un'attrazione per bambini: il parco delle biglie giganti di legno sulla montagna attigua, il Glungezer, raggiungibile a piedi dal Patscherkofel
  • facilmente raggiungibile con i mezzi di trasporto pubblici e la funivia 

Escursioni Patscherkofel

Scegliete l’itinerario che preferite dalla nostra lista delle escursioni sul Patscherkofel. Qui trovate l'offerta completa della escursioni.

Zirbenweg -sentiero dei cembri

430 M 430 M
7.4 KM 7.4 KM
facile facile
Il piacere dell’escursionismo a 2.000 metri di quota attraverso uno dei più grandi boschi di pini cembri d’Europa. Rinomato, apprezzato, molto frequentato, eppure ogni volta un'esperienza straordinaria. Il sentiero dei cembri "Zirbenweg", al di sopra di Innsbruck, fa parte del Sentiero dell'Aquila e si snoda dalla stazione a monte del Patscherkofel alla malga Tulfeinalm (Tulfes). Dalla stazione a valle degli impianti Patscherkofelbahn si risale comodamente con la cabinovia fino a 1.952 metri. Dal Patscherkofel a Tulfes si percorre l'itinerario tra i pini cembri Zirbenweg, lungo un ampio sentiero che porta alla baita, un po’ riparata, di Boscheben. Il sentiero si snoda in un leggero saliscendi, senza notevoli sbalzi di quota lungo il limite boschivo a più di 2.000 metri di altitudine. Si attraversa un bosco di pini cembri secolari. Per tutto l’itinerario si spalanca un panorama mozzafiato sull’Inntal. Di fronte si erge imponente la catena della Nordkette, che delimita l’inizio del massiccio del Karwendel. Al termine dello Zirbenweg si prende la seggiovia della Glungezerbahn nei pressi della Tulfeinalm per scendere verso Tulfes. Il sentiero è percorribile anche in senso opposto, con partenza da Tulfes.

Patscherkofel - vetta

1.5 H
290 M 290 M
6 KM 6 KM
facile facile
Sentiero panoramico di facile percorrenza che porta dalla stazione a monte del Patscherkofel (rifugio e Patscherkofel Lounge) fino al rifugio in vetta Gipfelstube (2.248 m) con vista panoramica mozzafiato. Ritorno lungo lo stesso percorso.  

Giro di Heiligwasser (31)

8.8 KM 8.8 KM
377 M 377 M
difficile difficile
Corsa impegnativa, in parte ripida fino santuario di Heiligwasser. Partiti dal Kurpark, si avanza attraverso il bosco Serleswald salendo fino alla Römerstraße. Attraversare la strada e percorrere la via Speckbacherweg in direzione di Patsch. Prima di raggiungere l’abitato di Patsch si risale verso il sentiero Patscher Kreuzweg e si prosegue fino al ristorante Heiligwasser. Raggiunto il punto più elevato, scendere per il bosco fino ai campi Sistranser Felder. Da lì, sempre in leggera discesa si ritorna attraverso i sentieri nel bosco fino al Kurpark.  

Jochleitensteig

2 H
381 M 381 M
5.8 KM 5.8 KM
facile facile
Percorso: Sentiero Circolare Patscherkofel - Jochleitensteig Percorso: con la funivia della Patscherkofelbahn si risale alla stazione a monte. Dalla stazione a monte ci si dirige verso oest, si supera il rifugio che porta in cima e ci si incammina sulla strada carrabile che porta verso la malga Hochmahdalm. Dopo circa 15 inuti si trova sulla sinistra la deviazione per il sentiero Jochleitensteig. Escursione attraverso un bosco di cembri molto vecchi. Magnifica vista sulla Stubaital e il Giacchiaio dello Stubai, panorama sulla Wipptal fino al Brennero. Dopo 1,5 ore possibilità di ristoro presso l´Alpengasthaus Boscheben. Ritorno: lungo il sentiero Zirbenweg tra i pini cembri ci si dirige verso ovest fino alla stazione a monte della Patscherkofebahn (ca. 45 min). Descripzione: Partenza: Stazione a monte Patscherkofelbahn Elevazione:1.952 m Destinazione: Boscheben o stazione a monte Patscherkofelbahn Elevazione:1.952 m Lunghezza: ca. 6 km Dislovello:200 m Difficoltà: media Tempo di percorrenza: 1,5 - 2 h

Sentiero 1.600 - seconda tappa

Percorso: Sentiero delle malghe a quota 1.600: Fatta eccezione per al salita dal rifugio Meissner Haus a Boscheben, questo percorso conduce di malga in malga attorno al Patscherkofel a un´altitudine costante di 1.600 m. Partenza dalla stazione a monte Patscherkofel - Boscheben - rifugio Meissner Haus - Patscher Alm - Lanser Alm - Sistranser Alm - Aldranser Alm - Rinner Alm - Rinn. Descripzione: Partenza: Stazione a monte Patscherkofelbahn Elevazione:1.952 m Destinazione: Rinn Elevazione: 918 m Lunghezza: ca. 14 km Dislovello: 1.040 m Difficoltà: facile Tempo di percorrenza: 5.5 h
Maggiori informazioni

Percorso archeologico-didattico Goldbichl

0.5 H
140 M 140 M
1.7 KM 1.7 KM
facile facile
Dal Kurpark di Igls si supera il Congresspark e in direzione sud si attraversa il bosco seguendo le indicazioni “Archäologiepfad Goldbichl”. Circa 4.000 anni fa Goldbichl era un’importante area sacra, conosciuta anche oltre i confini della regione. Dal Kurpark di Igls, un sentiero nel bosco conduce al sito sacrificale preistorico. I pannelli collocati lungo il percorso illustrano gli aspetti di vita quotidiana e i riti religiosi dell’epoca. Un luogo ricco di fascino e storia!  Per maggiori informazioni si consiglia la visita del museo presso la Haus des Gastes (Hilberstraße 15, 6080 Igls), dove sono esposti significativi reperti dell’età del bronzo e del ferro.
unlimited