navigazione principale

oggi

Pomeriggio
4°C
10% Soleggiato
1400m
zero termico

Sabato

Sabato
3°C
40% Soleggiato
1400m
zero termico

Domenica

Domenica
7°C
70% Soleggiato
1900m
zero termico

Previsioni

Venerdì l`influsso di una zona di bassa pressione diventerà più grande. Ma dopo gli ultimi giorni meravigliosi, viveremo prossimamente periodo di mal tempo. Così oggi avremo tutto il giorno un cielo coperto e il tempo sarà instabile.

Tendenza

Sabato mattina sarà ancora nuvoloso, ci potranno anche essere rovesci, ma durante la giornata il sole apparirà sempre di più. Domenica e lunedì soffierà nuovamente il föhn.

Avete bisogno d'aiuto? Contattateci!

Innsbruck Tourismus


lun - ven: ore 8.00 - 17.00

Prenotazioni alberghiere e per gruppi


lun - ven: ore 9.00 - 17.00

Informazioni turistiche


lun - ven: ore 9.00 - 17.00

oggi

Pomeriggio
4°C
10% Soleggiato
1400m
zero termico

Sabato

Sabato
3°C
40% Soleggiato
1400m
zero termico

Domenica

Domenica
7°C
70% Soleggiato
1900m
zero termico

Previsioni

Venerdì l`influsso di una zona di bassa pressione diventerà più grande. Ma dopo gli ultimi giorni meravigliosi, viveremo prossimamente periodo di mal tempo. Così oggi avremo tutto il giorno un cielo coperto e il tempo sarà instabile.

Tendenza

Sabato mattina sarà ancora nuvoloso, ci potranno anche essere rovesci, ma durante la giornata il sole apparirà sempre di più. Domenica e lunedì soffierà nuovamente il föhn.

Avete bisogno d'aiuto? Contattateci!

Innsbruck Tourismus


lun - ven: ore 8.00 - 17.00

Prenotazioni alberghiere e per gruppi


lun - ven: ore 9.00 - 17.00

Informazioni turistiche


lun - ven: ore 9.00 - 17.00

Escursioni con la famiglia

Semplici sentieri escursionistici assicurano vacanze ricche di esperienze emozionanti e fanno divertire anche i più piccoli. Scegliete tra la ricca rete di sentieri quello che fa per voi. Lungo il percorso o al termine delle escursioni consigliate per le famiglie ci sono quasi sempre dei luoghi d’interesse per bambini, come, per esempio, parchi giochi, boschi incantati o ruscelli e specchi d'acqua per giocare e conoscere la natura.

filtra in base a
Mostra filtri

Giro delle malghe: Birgitzköpfl - Muttereralm - Götzner Alm - BirgitzerAlm

894 M 894 M
11.4 KM 11.4 KM
medio medio
Escursione per famiglie nell'area escursionistica dell'Axamer Lizum con splendida vista sul Kalkkögel, la valle dell'Inn e la Nordkette. Salita con 2 opzioni. Variante 1 (più facile e veloce): Dal parcheggio Axamer Lizum, proseguire a piedi in direzione della stazione a valle Birgitzköpfl e prendere la seggiovia doppia (a pagamento) fino alla stazione a monte Birgitzköpfllift. Variante 2 (percorso più lungo): Dal parcheggio Axamer Lizum, dirigersi verso la stazione a valle Birgitzköpfllift e proseguire fino alla diga paravalanghe. Da qui, il sentiero in salita un po' ripido si dirama a sinistra fino alla stazione a monte del Birgitzköpfllift (tempo di percorrenza circa 1,25h; 460Hm). A destra, sotto la Zwölferspitze e la Pfriemeswand, un sentiero scende verso la Muttereralm (tempo di percorrenza circa 45 min; 429 m). Si prosegue verso la Götzner Alm (tempo di percorrenza circa 30min; 66Hm) e la Birgitzeralm (tempo di percorrenza circa 45min; 266Hm) seguendo le indicazioni. Tornare al punto di partenza e proseguire in leggera discesa lungo il sentiero Butterbründlsteig in direzione di Axamer Lizum. Tempo di percorrenza totale: circa 3,5 ore (dalla stazione a valle dell'impianto di risalita Birgitzköpfllift).

Sentiero Alpenrosensteig a Oberperfuss

306 M 306 M
6 KM 6 KM
facile facile
Itinerario particolarmente incantevole durante la fioritura dei rododendri! Si segue il sentiero 14a. Dalla stazione di partenza degli impianti di Oberperfuss, salire in quota con la cabinovia (Peter-Anich-Gondelbahn I fino a Stiglreith e Peter-Anich-Gondelbahn II fino a Sulzstich). Da qui seguire la strada carreggiabile per circa 40 minuti raggiungendo il rifugio Rosskogelhütte. Proseguire poi sulla forestale fino alla sella Krimpenbachsattel, qui piegare a destra e raggiungere la croce di vetta del Rangger Köpfl. A questo punto ripercorrere lo stesso tracciato fino alla Rosskogelhütte, scendendo fino al punto di partenza. Lungo il percorso: panorami fantastici sulla Inntal e sulle montagne circostanti.  

Sonntagsköpfl - Familientour im Senderstal

412 M 412 M
3 KM 3 KM
medio medio
Tour escursionistico per tutta la famiglia nella Sendertal, al di sopra della malga Kemater Alm con magnifica vista panoramica sulle vette del Kalkkögel. Il punto di partenza presso la Kemater Alm (possibilità di ristoro) può essere comodamente raggiunto con la macchina da Grinzens attraverso una strada statale a pedaggio (€ 3,00). Da qui si può intravedere di già la grande e vistosa croce sulla vetta del Sonntagsköpfl. L’escursione porta prima a toccare lo scrosciante Griesbach e poi al rifugio Adolf Pichler Hütte a 1.977 m (possibilità di ristoro). Dal rifugio parte un sentiero stretto che attraversa un rado bosco di pini cembri fino a portare in cima al Sonntagsköpl. Dopo circa 1,5 ore di cammino si raggiunge la croce sulla vetta dove si viene ripagati da una magnifica vista sul Kalkkögel e sulla sottostante Kemater Alm che si trova a circa 400 metri di dislivello più in basso.   Per il ritorno si riprende lo stesso itinerario.  

Axamer Lizum, Halsl e Saile/Nockspitze

886 M 886 M
9.4 KM 9.4 KM
medio medio
La Nockspitze, che porta anche il nome di Saile, si trova nel cuore del massiccio del Kalkkögel nelle Alpi dello Stubai. Meraviglioso e suggestivo tour escursionistico su una delle più pittoresche montagne panoramiche dell'Axamer Lizum. Di particolare interesse: l'alba sul bellissimo altopiano ricoperto dalla flora alpina. Magnifica vista panoramica a 360° sul capoluogo di Innsbruck e sulla valle dell'Inntal.  Descrizione dell’itinerario: dal parcheggio dell’Axamer Lizum proseguire dritti, passando per la stazione a valle dell'Olympiabahn fino alla barriera paravalanghe. Da qui svoltare a destra e seguire le indicazioni per l’Halsl. Dall’Hals si raggiunge la diramazione per la Saile/Nockspitze attraverso varie ripide e strette serpentine. Questo sentiero conduce su terreno roccioso fino al magnifico altopiano con la croce della vetta. Avvertenza speciale: il sentiero richiede una buona attrezzatura escursionistica e un passo sicuro da parte degli escursionisti! Ritorno: la prima parte resta invariata fino alla diramazione del rifugio Birgitzköpflhaus. Dal rifugio Birgitzköpflhaus si scende a valle con la seggiovia a due posti oppure si ritorna a piedi al parcheggio dell’Axamer Lizum passando per la malga Birgitzer Alm (Butterbründlsteig). (si raccomanda di informarsi sugli orari di esercizio degli impianti)

Drei-Seen-Runde Kühtai

440 M 440 M
7 KM 7 KM
medio medio
Questo sentiero leggermente in salita che conduce al lago Hirschebensee (2.614 m) inizia dietro la Wiesberghaus di fronte all'ufficio turistico di Kühtai e si snoda verso est. Da qui si prosegue in maggiore pendenza fino al lago Mittlerer Plenderlessee (2.317 m), si passa poi sotto la linea della seggiovia e, superato il rifugio Drei-Seen-Hütte, si prosegue fino al bacino artificiale di Finstertal. Ritorno attraverso la Finstertal.

Faltegartenköpfl

509 M 509 M
8.5 KM 8.5 KM
medio medio
Subito dopo il parcheggio, un sentiero forestale segnalato e relativamente pianeggiante conduce alla locanda Gasthof Marlstein sulla destra. Da lì, un sentiero escursionistico porta a sinistra verso la Grünwaslkreuz a 2.027 m e -attraverso un crinale erboso- fino alla croce della cima del Faltegartenköpfl, da dove si gode di una fantastica vista sull'altopiano di Mieming e sulla valle dell'Inntal. La discesa alla malga Feldringalm si snoda attraverso gli ampi pascoli alpini Feldringer Böden. Un sentiero nel bosco riporta al punto di partenza.

Escursione per famiglie Hoadlsattel - Hochtennboden

111 M 111 M
medio medio
L'Hochtennboden è un grande altopiano erboso dove in estate pascolano le pecore e un tavolo rustico con panche invita a soffermarsi. Soprattutto le famiglie con bambini amano questo facile percorso escursionistico in mezzo alle imponenti montagne del Kalkkögel, dove hanno anche molto spazio per correre. Per prima cosa si sale con la comoda funivia olimpica fino al soleggiato altopiano di Hoadl. Dalla funivia si può già vedere il lussureggiante altopiano verde intenso con le sue numerose pecore. In cima, si gira a sinistra e si segue la pista da sci fino alla sella di Hoadl. Lì si segue il sentiero a sinistra (vedi indicazioni Hochtennboden/Hochtennspitze) e si sale a Hochtennboden. - 111 metri di altitudine, tempo di percorrenza circa ½ ora.

Sentiero degli spiriti Geisterwanderweg di Oberperfuss

227 M 227 M
2 KM 2 KM
facile facile
Questa escursione è particolarmente apprezzata dai bambini. Il punto di partenza ideale è la stazione a valle degli impianti di risalita di Oberperfuss. Da qui si può salire con la cabinovia fino a oltre 1.500 metri di altitudine. Una volta arrivati a monte, si scende per qualche minuto a piedi fino all'idilliaco lago artificiale, lo si aggira verso sud e si raggiunge la strada forestale. Quindi, si svolta a sinistra in discesa fino al bivio per il ristorante di Sulzstich dove s'incontra il primo dei "Baumbart", abeti rossi a testa in giù con volti intagliati. Premendo un pulsante, raccontano storie autentiche degli alunni della scuola primaria di Oberperfuss. Alcuni Baumbart, tuttavia, non raccontano storie, ma pongono degli indovinelli. Chi riesce a risolvere correttamente gli indovinelli sarà ricompensato presso la stazione a valle con delle pietre magiche. Inoltre, è disponibile anche un libretto con tutte le storie e gli enigmi da rileggere a casa.  Questo sentiero è una vera e propria attrazione per tutta la famiglia. Lungo il cammino sarete accompagnati da voci di bambini emozionati, ascolterete storie interessanti e camminerete da un indovinello all'altro. Tra una postazione e l'altra ci sono uno scivolo, un'area di sosta e il sentiero da percorrere a piedi nudi che regalano ancor più divertimento. Dopo un buon chilometro e mezzo si arriva a Stiglreith, dove i bambini possono scatenarsi sul castello gonfiabile e sullo scivolo davanti al ristorante panoramico.   Qualora la funivia non fosse in funzione, si può raggiungere il punto di partenza dell'escursione in macchina e parcheggiare presso il parcheggio Stiglreith a 1.383 metri di altitudine. Il parcheggio è a pagamento e può essere raggiunto attraverso la Panoramastrasse, che si dirama a destra da Oberperfuss Berg. Così, l'escursione dei Baumbart parlanti porta dalla stazione a monte Stiglreith fino a Sulzstich/laghetto artificiale e attraverso la strada carrabile si ritorna al punto di partenza. Il parcheggio di Stiglreith è a pagamento, dal 1° novembre al 31 marzo vige il divieto di transito per Stiglreith.

Klammsteig

231 M 231 M
4.9 KM 4.9 KM
medio medio
Dopo pochi minuti a piedi verso nord, si passa accanto a una piccola centrale elettrica e si raggiunge il sentiero per la gola Zimmerbergklamm. Il sentiero conduce quasi costantemente lungo il ruscello ad un luogo di sosta con tavolo e panchine. Si sale attraverso piccoli ponticelli e un'imponente costruzione di scale in legno a zigzag lungo una parete di roccia. Quindi, un ponte sospeso di funi d'acciaio lungo 30 metri attraversa il Griesbach.  Dopo pochi metri si raggiunge un ampio sentiero forestale. Qui, si seguono le indicazioni per Lehen e scendendo dolcemente si sbocca infine a destra nel bosco. Questo sentiero sentiero s’immette presto in una strada sterrata che, poco prima di Lehen, diventa asfaltata. Si superano le prime case del quartiere e si scende in direzione "Sonnensiedlung". Al bivio sopra Sonnensiedlung si gira a destra e si prosegue dritto. Dopo pochi minuti si arriva a "Am Sonnenberg". Svoltare bruscamente a sinistra in direzione sud e prendere la seconda traversa al termine della quale s’incontra un piccolo sentiero che riporta in discesa al punto di partenza. Attenzione: il parcheggio dietro "Thöni Aluwelten" è temporaneamente chiuso! Parcheggio sostitutivo direttamente di fronte al sito di Thöni presso l'area di svolta degli autobus!

Larchsteig

24 M 24 M
2 KM 2 KM
facile facile
Il Larchsteig è un piccolo sentiero escursionistico all'inizio di Obsteig. Se ci si prende il tempo necessario, il sentiero non solo fornisce informazioni interessanti sul larice stesso, ma anche sulla storia dei boschi di larici, sulla coltivazione e sugli abitanti. Uno dei punti salienti sono i blocchi erratici risalenti all'era glaciale e una grande "pietra del cerchio" che ha sempre suscitato perplessità. La lunghezza del percorso è interamente orientata a chi lo percorre: ai corridori occorrono 15 minuti e 45 minuti agli escursionisti 2 ore agli interessati e mezza giornata agli intenditori.
unlimited
Zenddesk Chat