Eichhof
17 luglio 2022
Lingua originale dell'articolo: Deutsch Informazioni Traduzione automatica. Velocissima e quasi perfetta.

La parola "escursione" sembra tornare in auge ai nostri giorni. È forse un ritorno al bello e al semplice, alla "piccola felicità"? Goethe aveva già descritto la concentrazione sull'ambiente circostante nelle sue "Erinnerungen" 200 anni fa:

"Vuoi continuare a vagare? Vedete, il bene è così vicino. Imparare solo a cogliere la felicità. Perché la felicità è sempre lì"

Da anni coltivo una sorta di "autocontrollo" quando si tratta di viaggiare. Durante le mie escursioni e le mie esplorazioni in Tirolo, continuo a scoprire bellezze nei nostri immediati dintorni di cui non ero quasi a conoscenza e che ho persino riassunto in un libro. Nelle mie escursioni, le locande hanno un significato speciale come punti di ristoro.

Le "storiche" locande escursionistiche nel cuore del Tirolo

Vorrei quindi consigliarvi alcune locande quasi "storiche" vicino a Innsbruck. La maggior parte di essi si trova su piccoli e accoglienti itinerari escursionistici, immersi in paesaggi meravigliosi e sono una vera delizia per gli escursionisti. Al giorno d'oggi, le vere locande escursionistiche si riconoscono solitamente per la presenza di un parco giochi per bambini.

Sono anche le prelibatezze regionali a contraddistinguere questi locali. E questi, a loro volta, sono solitamente serviti su ampie terrazze con una vista fantastica. Anche coloro che apprezzano il caffè e la torta in un paesaggio meraviglioso sono i benvenuti in queste case.

Se ora vi presento sette locande per escursioni, si tratta di una selezione molto personale, completamente a mio gusto. Esistono molti altri stabilimenti di questo tipo, ma sarebbe impossibile elencarli tutti. Vorrei ringraziare l'Archivio della città di Innsbruck, che mi ha fornito vecchie foto della sua collezione - si può dire sensazionale - e il cui sito web è non a caso uno dei migliori siti del genere in Austria.

Gasthof Eichhof a Natters, il classico delle escursioni

Inizierò con una locanda escursionistica che, per me, ricorda così giustamente una parola un tempo molto apprezzata: il ritiro estivo. Non solo l'architettura del "Waldgasthof zur Eiche" di Natters è stata poco modificata. Anche l'ospitalità della famiglia Stöger è leggendaria. Non c'è da stupirsi, visto che la casa fa parte dell'inventario fisso delle locande in cui si pratica lo stile di vita alpino da più di 100 anni.

Prendere una torta e un caffè qui dopo un'escursione è uno dei piccoli piaceri della vita che la rendono degna di essere vissuta. Il fatto che all'Eichhof non ci sia la WLAN è per me una splendida prova che la famiglia Stöger fa sul serio in fatto di tranquillità e decelerazione

Eichhof Country Hotel, Famiglia Stöger, Eichhof 4, 6161 Natters, Austria

Mail: eichhof.natters@aon.at, Web www.eichhof.at, Telefono: 0043 512 54 66 20

Tutti i giorni dalle 13:30 alle 18:00. Attenzione: niente cucina per il pranzo!

Suggerimento per l'escursione: il sentiero Andreas Hofer

Il cortile dei rastrelli dovrebbe essere chiamato "cortile dei cervi"

È difficile da credere: questa meta escursionistica estremamente popolare per gli abitanti di Innsbruck è stata menzionata per la prima volta in un documento del 1363. L'edificio, che ha più di 640 anni, un tempo era una residenza di caccia degli Asburgo. Qui gestivano anche un allevamento di cervi. E sono proprio i cervi a dare il nome alla fattoria. Perché nel dialetto tirolese il cervo si pronuncia "Reach". Il "Reachenhof" divenne poi il Rechenhof nel corso dei secoli.

Non sorprende che l'imperatore Massimiliano I, l'ultimo cavaliere, abbia banchettato e si sia certamente divertito al Rechenhof. Come cacciatore appassionato, era un campo base ideale per lui. Il fatto che oggi gli escursionisti possano raggiungere facilmente il Rechenhof è merito della Hungerburgbahn: il collegamento al Rechenhof attraverso il Rosnerweg è quasi ideale.

È l'ambiente che viene coltivato con cura dalla famiglia Speckbacher. Qui la tradizione è di casa e il Rechenhof è una delle famose locande per escursioni di Innsbruck. Anche l'aspetto di questa fattoria è rimasto pressoché invariato, il che la rende particolarmente attraente ai giorni nostri.

Rechenhof, Rechenhofweg 100, A-6020 Innsbruck

Mail: info@rechenhof.at, Web https://rechenhof.at/

Tel: +43/(0)512/26 25 13

Chiuso il lunedì e il martedì. Altrimenti è aperto dalle 10:00 alle 18:00 o su appuntamento.

Suggerimento per l'escursione: partendo da Hungerburg sul Rosnerweg fino a Rechenhof.

Il Rauschbrunnen, un "nido d'aquila"

Situato ad un'altitudine di 1.060 metri sul livello del mare, il Gasthof Rauschbrunnen può certamente essere definito un "ospitale posto in alto". Da qui, la vista sul capoluogo di provincia che si trova in profondità sotto la fattoria è unica. Circondate da verdi prati alpini, le montagne Patscherkofel, Serles e Kalkkögel sembrano così vicine da poter essere toccate. L'ampia terrazza e il parco giochi per bambini invitano a soffermarsi.

Il nome non deriva dal fatto che qui si è sempre consumato molto alcol. Il nome le è stato dato perché era l'unica sorgente in lungo e in largo che "ruggiva".

Il Rauschbrunnen è conosciuto e amato per le sue varie specialità di spuntini e per i piatti tipici tirolesi. Gli ingredienti provengono dalla produzione agricola della locanda

L'Alpengasthof Rauschbrunnen è una delle mete escursionistiche più amate dagli abitanti di Innsbruck ed è aperto tutto l'anno (tranne dicembre, gennaio e febbraio). È facilmente raggiungibile dalla città attraverso vari sentieri escursionistici. Direttamente dal centro città (partendo da Marktplatz), ad esempio, in un'ora e mezza o due, dalla locanda Planötzenhof con parcheggio gratuito in circa un'ora. Il sentiero passa davanti alla Höttinger Bild, una piccola cappella di montagna che funge anche da luogo di pellegrinaggio.

Gasthof Rauschbrunnen, Berchtoldshofweg 55, 6020 Innsbruck

Mail: rauschbrunnen.innsbruck@gmail.com
Web: www.rauschbrunnen.at

Telefono: +43 6802254811

Aperto tutti i giorni, tranne il martedì, dalle 9:00 alle 18:00, salvo in caso di maltempo. (Richieste di informazioni al numero di telefono sopra indicato).

Suggerimenti per le escursioni

Il Planötzenhof: in realtà una vera Ansitz

In realtà, questa locanda per escursioni dovrebbe essere chiamata "Ansitz". Siete seduti sul bordo di una montagna che scende ripidamente verso il basso. E questo offre una vista incredibilmente bella su Innsbruck.

Il Planötzenhof è famoso per il suo giardino d'inverno. Aver cenato qui una volta è sicuramente uno di quei piaceri che i visitatori di Innsbruck non dovrebbero perdersi. Il fatto che la famiglia Heis gestisca la propria azienda agricola con grande dedizione e brio si riflette naturalmente anche nell'offerta gastronomica. Pertanto, i prodotti della propria azienda agricola sono presenti nel menu sotto forma di prelibatezze.

Il Planötzenhof è sempre un punto di ristoro per me. Sia che si provenga da un'escursione sull'Höttinger Bild, sia che si salga dalla città, non riesco a fare a meno del Planötzenhof.

La stessa cosa è successa a un fotografo nel 1935, che ha registrato la sua escursione con la macchina fotografica; il suo tour può essere letto sul sito web dell'archivio della città di Innsbruck https://innsbruck-erinnert.at/ein-herbstspaziergang-rund-um-den-planoetzenhof/

Il Planötzenhof può essere raggiunto anche con i mezzi pubblici: prendete l'autobus fino alla fermata di Sadrach e da lì in 20 minuti a piedi raggiungete la fattoria.

Planötzenhof, famiglia Heis, Planötzenhofstraße 30, A-6020 Innsbruck

Mail: gasthaus@planoetzenhof.at, Web: www.planoetzenhof.at

Telefono: + 43 (0)512 274017

Aperto da giovedì a domenica dalle 12:00 alle 20:00. La domenica si mangia caldo solo fino alle 19:00.

Chiuso dal lunedì al mercoledì.

Suggerimento per l'escursione: dalla città via Hötting. Il Planötzenhof è praticamente "segnalato"

La Vogelhütte Lans, un parco giochi per famiglie

In un tempo relativamente breve, questa locanda per escursioni è entrata a far parte della schiera delle classiche locande per escursioni di Innsbruck. Situata proprio accanto al campo da golf di Lans, la stazione di ristoro Vogelhütte di Lans è una meta molto popolare, soprattutto per le famiglie. Forse anche perché la locanda è raggiungibile anche con i mezzi pubblici. Da un lato, cioè con la linea 6 del tram di Innsbruck, la "Waldstraßenbahn". La fermata "Mühlsee" si trova nelle immediate vicinanze della Vogelhütte

La Vogelhütte è in realtà un enorme parco giochi per bambini, che i genitori possono ammirare dall'ampia terrazza. Anche la "ristorazione" è quasi "a misura di bambino": le torte fatte in casa e i gustosi gnocchi arrotolati in casa fanno parte della "fornitura di base", per così dire.

Stazione di servizio Vogelhütte, Sparbeggweg 53, 6072 Lans

Mail: georgfrick.lans@gmail.com,

Tel: 0660/3797500

Orari di apertura in inverno: Martedì-domenica 10:00-16:00, estate: martedì-domenica 11:00-18:00. Sempre aperto nei giorni festivi

Suggerimento per l'escursione: l'escursione circolare Vogelhütte

Il Grünwalderhof: l'alta nobiltà delle locande per escursioni

Il Grünwalderhof è una di quelle locande che secoli fa avevano un'importanza particolare. Già nel 1550 si parlava di un "Wirt am Grünwald". La fattoria si trova su un antico collegamento stradale, ovvero la vecchia strada del sale che da Hall portava verso il Brennero. Il fatto che sia ancora di proprietà dei principi di Thurn e Taxis indica la sua antica importanza. Dopo che l'imperatore Massimiliano I incaricò la famiglia Taxis di trasportare la posta del corriere imperiale, furono necessarie stazioni postali e di cambio cavalli. Il Grünwalderhof era una di queste stazioni. È logico che i passeggeri e il personale mangiassero qui.

Chiunque si sia seduto sulla terrazza del Grünwalderhof nei nostri giorni non potrà che entusiasmarsi per la vista unica sulla Stubaital e soprattutto sul ghiacciaio della Stubaital e sulla maestosa Serlesspitze. La distinzione come "locanda tirolese" indica i piatti regionali di che vengono serviti qui nella migliore qualità.

L'arrosto di maiale e il Milchkalbl provengono da Neustift nella Stubaital, così come il Marend, che consiste in pancetta, formaggio grigio e pane di fattoria. Il formaggio e il burro provengono dalla Schlicker Alm.

Il Grünwalderhof è raggiungibile in autobus da Innsbruck. La stazione degli autobus è praticamente alle porte della locanda.

Grünwalderhof Ribis Gastronomie GmbH, Römerstraße 1, A - 6082 Patsch

Mail: info@gruenwalderhof.at Web: www.grünwalderhof.at

Tel: +43 512 377304

Suggerimento per le escursioni: raggiungere Igls con il J-Bus, dal centro del paese in direzione di Goldbichl e Grünwalderhof

Il Gramarthof - L'era glaciale ad alto livello

Per me, due cose rappresentano il quartiere "Gramart" di Hötting: c'è il meraviglioso gruppo di musica popolare"Gramartmusig", che ha introdotto il nome di questa piccola frazione nel mondo della musica. Non perdetevi l'esibizione di questi eccellenti musicisti. E poi c'è il Gramarthof della famiglia Anselmi, che eccelle con una specialità: il gelato artigianale fatto con prodotti regionali.

Il vantaggio per gli amanti del gelato: questa locanda per escursioni è praticamente collegata direttamente all'Hungerburg. E quindi altrettanto attraente come escursione per gli anziani e per le famiglie. L'Hungerburg è raggiungibile in autobus o con la Hungerburgbahn. Sui bellissimi sentieri si può raggiungere il Gramarthof dall'Hungerburg in poco tempo e senza grandi sforzi fisici.

Sulla grande terrazza, tuttavia, non si può gustare solo il "gelato Anselmi". Questa locanda per escursioni è nota anche per le "Backhendlabende" (serate di pollo fritto) del venerdì e per i suoi canederli fatti in casa e gli Schlutzkrapfen.

Inutile dire che il parco giochi per bambini del Gramartboden è un piccolo parco avventura dove i bambini si sentono a casa , come scrive la mia collega Elisabeth Siegl

Gramarthof, Gramartstraße 117 , 6020 Innsbruck

Mail: info@gramarthof.com Web: http://www.gramarthof.com

Tel +43 512 / 28 61 13

Cucina aperta dal mercoledì al sabato: dalle 11:00 alle 20:00. La domenica dalle 11:00 alle 18:00.

Lunedì e martedì: giorno libero

Escursione al Gramarthof: https://www.innsbruck.info/sport/sommer/laufen-und-trailrunning/laufstrecken/touren/stadtwald-walk.html

Articoli simili